Site name

Il Progetto Riabilitativo Individuale (PRI) ex art. 26, Legge n. 833/78

La Legge n. 833 del 1978 è la legge istitutiva del Servizio Sanitario Nazionale e all’art. 26 definisce i diritti all’assistenza sanitaria e i criteri con i quali deve essere assicurata ai cittadini la prestazione dei servizi di riabilitazione.
Il Centro di Fisiokinesiterapia e Riabilitazione Melandro (FKT) è autorizzato ex art. 26 dalla Regione Basilicata ad effettuare prestazioni a carico del S.S.N. dirette al recupero funzionale e sociale dei soggetti adulti affetti da patologie neurologiche degenerative come, ad esempio, l’Alzheimer, la malattia di Parkinson, o da lesione cerebrale (es. ictus), che causano nel paziente danni a livello motorio, linguistico e cognitivo.
In cosa consistono le prestazioni?
Ai sensi dell’art. 26, si effettua la presa in carico globale del paziente che prevede visite e valutazioni finalizzate alla definizione del quadro clinico e alla realizzazione del Progetto Riabilitativo Individuale (PRI) da parte di una équipe multidisciplinare che viene condiviso con la famiglia e con il paziente e successivamente autorizzato dall’A.S.P.
Cos’è il Progetto Riabilitativo Individuale (PRI)?
Il PRI è uno strumento che contempla un programma riabilitativo costruito sul paziente, sulla scorta di valutazioni che tengono conto di diversi parametri e nell’ambito del quale si definiscono gli obiettivi da conseguire, le aree di intervento specifiche, i tempi e le modalità di erogazione degli interventi da realizzare, e i criteri di verifica con l’indicazione degli strumenti standardizzati di valutazione.
Il PRI può avere durata dai 6 ai 12 mesi, durante i quali il paziente effettua periodiche visite di controllo per l’adeguamento degli obiettivi in base all’evoluzione del quadro clinico.
Lo scopo del PRI è quello di consentire alla persona di recuperare la propria autonomia nelle attività della vita quotidiana, lavorativa e sociale puntando al miglioramento delle sue aspettative e del benessere complessivo.
Da chi è composta l’équipe riabilitativa multidisciplinare?
L’équipe riabilitativa multidisciplinare è composta da:
il Fisiatra che, in qualità di medico dell’apparato muscolo-scheletrico e della riabilitazione, effettua la visita del paziente, con scale di valutazione specifiche per patologia, stabilisce le aree di intervento e gli obiettivi, nomina l’équipe multidisciplinare e ne garantisce il coordinamento. È il responsabile del P.R.I che definisce e monitora nel tempo prestando particolare attenzione al trattamento neuromotorio;
lo Psicologo che effettua una valutazione neuropsicologica iniziale mediante test standardizzati impostando un percorso di riabilitazione neurocognitiva che consente il recupero, la stimolazione e il potenziamento delle abilità deficitarie (memoria, attenzione, ragionamento, problem solving) e il mantenimento attivo dei processi cognitivi residui. Inoltre, si occupa di supportare il paziente e i familiari nell’accettazione della malattia e nella gestione dei cambiamenti che ne derivano;
il Neurologo, in base alla patologia riscontrata, interviene nel trattamento dei problemi che colpiscono il cervello e il sistema nervoso centrale, un sistema molto complesso e delicato che richiede competenza e metodi di indagine specifici;
il Logopedista che si occupa della riabilitazione dei deficit del linguaggio e della comunicazione, come anche dei disturbi della deglutizione (disfagia) e della voce (disfonia), complicanze che spesso si riscontrano a seguito di un danno al sistema nervoso. Anche in questo caso obiettivi e training vengono stabiliti dopo aver somministrato al paziente specifici test di valutazione;
il fisioterapista che, utilizzando terapie manuali (tecniche di riabilitazione neuromotoria, posturale, propriocettiva) e apparecchiature elettromedicali a disposizione del Centro (come, ad esempio, Pedana stabilometrica, Vibra 3.0, etc.), si occupa della riabilitazione globale del paziente.

Concludendo:
Il Progetto Riabilitativo Individuale che viene eseguito presso il Centro FKT Melandro garantisce un intervento riabilitativo ad ampio spettro, applicando compiutamente la prassi multidimensionale e multidisciplinare indispensabile per abbracciare i molteplici parametri della persona presa in cura, che viene considerata nella sua interezza e sempre nel rispetto della sua dignità. Per questo motivo, ogni figura professionale del Centro FKT Melandro coinvolta svolge un ruolo fondamentale nella cura e nella riabilitazione del malato.